Serenamente per Sant’Egidio

Cari soci e amici,
su richiesta della storica Comunità di Sant’Egidio, Serenamente ha partecipato con un contributo per partecipare ad un evento tra i più “sentiti” in città.

La somma destinata dal Consiglio Direttivo di 500,00 € è stata accolta dagli organizzatori con grande entusiasmo e gratitudine.

La presentazione dell’evento di Natale

Le foto della presentazione dell’evento testimoniano senz’altro il grande impegno della Comunità di Sant’Egidio nei confronti dei più poveri e bisognosi.

La consegna del contributo di Serenamente

Siamo certi che tutti i soci saranno orgogliosi di aver contribuito a questo evento.
Ringraziamo ancora la Comunità di Sant’Egidio per tutto quello che riescono a fare.

Il C.D. di Serenamente

La Gioiosa ringrazia Serenamente

Le maestre della Scuola Elementare Gioiosa di Bavari ci inviano i sentiti ringraziamenti per la consegna dei due portatili ad uso delle loro attività didattiche donati recentemente da Serenamente.
Questa la lettera:

Gent.le Associazione Serenamente,
un antico proverbio africano recita: “Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”. In questo villaggio oggi c’è anche Serenamente.

Generalmente alle maestre le parole non mancano mai, ma talvolta pensieri, emozioni e realtà sono espressi in modo così semplice ed efficace da altri…

Pertanto, facciamo nostre seguenti parole e vi ringraziamo ancora…

“La più grande ricchezza del nostro paese è il volontariato, generoso e disponibile com’è. È una rete di solidarietà che costituisce una boccata d’ossigeno.” (Dacia Maraini)

Borriello Veronica
Cambiaso Ilaria
Calderoni Flavia
Erbolaio Stefania
Ferrarese Annalisa
Manfredi Roberta
Orecchia Stella
Taddei Angela Franca

Consegnati i portatili alla Gioiosa

Ieri Serenamente ha ufficialmente consegnato nelle mani delle Maestre e delle Mamme dei bimbi della scuola elementare Gioiosa di Bavari a Genova i due portatili nuovi che andranno a rimpiazzare quelli che qualche settimana fa sono stati rubati dai locali dell’Istituto da sconosciuti.

L’uso di questi strumenti informatici è essenziale per le attività didattiche delle Maestre e degli alunni, in particolare uno dei portatili donati sarà utilizzato da un bimbo dislessico che attraverso il suo utilizzo con i programmi specifici installati potrà beneficiare ancora di questo importante strumento tecnologico utile per un migliore apprendimento.

I portatili sono stati acquistati attraverso il ricavato dello spettacolo “Via col Vento” organizzato al Teatro Carlo Felice di Genova dal Lions Club La Spezia “Host” (vedi link), a  cui va tutta la nostra stima ed il nostro sincero ringraziamento.

Ringraziamo tutte le maestre e le mamme che hanno partecipato alla consegna per l’eccezionale accoglienza che abbiamo ricevuto ed in particolare tutti i bimbi che hanno dipinto il logo di Serenamente firmadolo e scrivendo frasi di sincero affetto nei nostri confronti.
Un caro apprezzamento alla Maestra Anna Ferrarese che si è dedicata così tanto alla realizzazione di questo progetto.

Le foto che seguono testimoniano l’accoglienza nella bellissima struttura della scuola, una vera oasi di serenità per i fortunati alunni che le frequentano.

 Massimo Tosetti e Paolo Brovia consegnano i portatili

Il Pres. Tosetti consegna alla maestra Anna Ferrarese (a destra) il portatile

Le mamme alla consegna

Il logo Serenamente dipinto dai bimbi

Il manifesto di ringraziamento

Grazie a tutti !!!

Grazie a tutti!
Siete stati grandi! Una grande partecipazione all’evento organizzato da Serenamente per inaugurare la nuova Sede in Pzza Palermo.

Grazie al Celivo, al Municipio VIII Medio-Levante e all’Associazione Astrofili Polaris che condividerà la Sede con la nostra Associazione, venerdì pomeriggio la festa è stata organizzata nel migliore dei modi con un grande buffet a disposizione di tutti i presenti e con banchetti per le presentazioni dei Progetti conclusi e da portare a termine sempre nell’ambito della disabilità e in favore dei deboli ed economicamente disagiati.

Un buon numero di presenti ed interessati alla nostra associazione sono rimasti dalle 17 alle 18.30 presso il gazebo organizzato tra cui importanti personalità dell’ambiente del volontariato, della politica e delle amministrazioni genovesi.
Questa presenza è fondamentale per consentire la massima visibilità della nostra associazione al fine di consentirci un sempre migliore lavoro di ricerca dei bisogni e delle richieste di altre Associazioni e volontari.

Si è provveduto alle nuove iscrizioni per il 2012 e ad incentivare il 5 x 1000 per quest’anno.
Il successo è stato grande e l’obbiettivo che ci eravamo prefissati è stato ancora una volta raggiunto grazie soprattutto all’entusiasmo e alla disponibilità del nostro Presidente Massimo Tosetti che ancora una volta ha saputo motivare “i soliti noti” che con piacere hanno organizzato il pomeriggio di festa e hanno accoltogli ospiti.

Il meteo è stato clemente e alle 17 è anche spuntato il sole coinvolgendo ancora di più le presenze e consentendoci di terminare all’esterno la festa e di arrivare all’Assemblea annuale, svolta all’interno della Sede, in tranquillità.
L’Assemblea si è svolta secondo l’ordine del giorno previsto e verrà pubblicato il verbale quanto prima.

Il bilancio 2011 e le previsioni di bilancio 2012 sono stati approvati all’unanimità e si è deliberato di procedere a nuove manifestazioni per portare a termine progetti ancora in fase di conclusione.

Grazie a tutti per la vostra partecipazione, in particolare agli amici di Polaris con cui abbiamo previsto di collaborare insieme per eventi all’aperto per le prossime uscite pubbliche.

Grazie a alla prossima manifestazione

Ancora una volta un successo!

La sera di Venerdì 13 aprile 2012 presso l’Istituto Champagnat di Genova, Serenamente in collaborazione con N.O.I. (Nucleo Organizzato Intrattenimento) ha organizzato una serata di cabaret a favore del Progetto S. Egidio.
Parte del ricavato della serata verrà devoluto alla Comunità di S. Egidio in favore di una iniziativa educativa che prevede l’acquisto di materiale per la pittura da affidare ai ragazzi della Comunità e consentire loro di realizzare questo progetto da lungo tempo desiderato.

La serata è trascorsa in allegria grazie a Daniele Raco e Alessandro Bianchi, i due comici di Zelig sempre vicini a Serenamente e sempre pronti a darci una mano portando allegria e pubblico alle manifestazioni organizzate. La risposta dello Champagnat è stata veramente eccezionale con una presenza massiccia di ragazzi, di genitori e di professori.

Ringraziamo di cuore il Direttore Generale dello Champagnat Prof. Pierluigi Ravettino e la Professoressa Antonella Camussa per la loro fattiva e fondamentale organizzazione dell’Evento.Alla serata hanno anche partecipato due esponenti di rilievo della vita politica e amministrativa di Genova: la Signora Rosanna De luca e la Professoressa Vicky Musso che hanno portato la loro sincera solidarietà all’iniziativa di Serenamente.

SAMSUNG

Al termine della serata dopo la lotteria, le risate e i ringraziamenti sono state consegnate due targhe ricordo ai rappresentanti dell’Istituto ed è stato comunicato ai presenti il totale ricavato della manifestazione: 2.040,00 Euro. Serenamente ringrazia di cuore come sempre tutti coloro che hanno partecipato devolvendo denaro o prestando il loro servizio all’organizzazione.

L’Istituto Champagnat ha accolto con calore Serenamente e le sue iniziative benefiche dichiarandosi disponibile per altre eventuali serate all’insegna della solidarietà, che è poi il tema centrale del Progetto Educativo Marista.
Alla prossima.

Il Maragliano ringrazia Serenamente!

Gent.mi Massimo Tosetti, Paolo Brovia, Liliana Freddi, Sergio Bianchi, Alberto Piombo e tutti i comici di Zelig Lab

Non ci sono parole per potervi ringraziare nella maniera più adeguata per l’opera svolta per il raggiungimento del nostro progetto Ecografo portatile.

SAMSUNG

Il Pres. Tosetti, il Dott. Maggi, il Vice Pres. Brovia e la Vice Pres. dell’AIL Genova Sig.ra Freddi alla consegna dell’ecografo al Maragliano di San Martino

La fatica e i sacrifici a cui quotidianamente vi sottoponete per aiutare gli altri vi fanno elevare ben al di sopra di tutti noi “comuni”. Siete un esempio importante soprattutto in questo periodo di crisi dove ognuno forse pensa ancor di più del solito ai propri interessi.
Volevo informarvi che con l’arrivo dell’Ecografo presso il nostro reparto è iniziata la fase di apprendimento che, spero, ci porterà a regime dopo le prossime festività, grazie anche alla collaborazione di colleghi ecografisti.
Auguro a tutti voi, a tutti i soci di Serenamente e all’associazione AIL
un felice e sereno Natale

Giovanni Maggi
Dipartimento Maragliano – Osp. San Martino Genova

Che serata al San Pietro!

Stasera grande spettacolo al Teatro San Pietro di Quinto a Genova.
Come ormai accade da tempo, la serata organizzata da Serenamente con la fondamentale presenza di Daniele Raco, Alessandro Bianchi e Stefano Lasagna di N.O.I. Zelig, si conclude con un grande successo di pubblico e di divertimento.

Anche questa volta sono stati raccolti fondi con la vendita dei biglietti di ingresso e con la lotteria che ha distribuito premi al pubblico partecipante. Abbiamo quindi raggiunto l’obbiettivo che ci eravamo prefissati per il “Progetto Camici e Pigiami”!

Dopo aver presentato i progetti di Serenamente, il nostro Presidente ha presentato il fondatore dell’Associazione Camici e Pigiami, dott. Paolo Cornaglia Ferraris, che ha descritto l’attività importante dei medici del suo gruppo che, in totale volontariato, prestano ore e ore del proprio tempo a curare i bambini extracomunitari e senza permesso di soggiorno arrivati nel nostro paese o nati qui e che hanno problemi agli occhi, denti e orecchie.

SAMSUNG

Il Presidente Tosetti, il Dott. Cornaglia Ferraris, Alberto Piombo

Giovanni Dello Russo del Lions Club Genova San Lorenzo, club da sempre votato ai services di beneficenza, ha patrocinato la serata e ha posto le basi per future collaborazioni con Serenamente. Gaggero Gelateria di Nervi ha sponsorizzato la serata insieme al Gruppo solidarietà Messina.
Poi è stata la volta del monologo di Daniele che, seppure influenzato, ha divertito come al solito il pubblico con le sue “storie vere” e di vita vissuta. Di seguito un grandissimo Stefano Lasagna ha fatto un esilarante escursus sulla pubblicità televisiva e sui suoi eccessi. Un lungo monologo interrotto da applausi a scena aperta.

Stafano Lasagna

Poi Daniele, ancora sul palco anche se influenzato, ci ha portato alla Lotteria e dal palco, insieme al nostro mitico presentatore Alberto Piombo ha incitato il pubblico a comprare i biglietti e poi a consegnare i premi estratti: zaini e casco moto offerti da OMP.
Nella seconda parte dello spettacolo Alessandro Bianchi ha presentato due suoi cavalli di battaglia: il maiale in curva e il traduttore Achille del politico dell’est. Grandi risate e coinvolgimento del pubblico.

SAMSUNG

Alessandro Bianchi

Infine Daniele, vero mattatore della serata, ha chiuso con un lungo e divertente monologo sulle differenze tra le donne di una volta e quelle di oggi.
Al termine della serata, alle 23, il nostro Presidente Tosetti ha premiato con tre targhe ricordo i comici intervenuti per la loro continua, fattiva e gratuita partecipazione alle nostre manifestazioni.

SAMSUNG

Daniele Raco e Alessandro Bianchi premiati dal nostro Presidente

Infine tutti a casa con il sorriso sulle labbra e tanti soldini raccolti per Camici e Pigiami e per i nuovi Progetti di Serenamente per il 2012.

Un caro e sincero ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato alla serata.

Particolare ringraziamento per il duro lavoro fatto in questi anni agli uomini di Serenamente ed in particolare a Massimo, Alberto e Fabrizio che tanto tempo dedicano alla nostra Associazione!

Paolo Brovia
Consigliere Serenamente

Grazie al Gruppo Solidarietà Messina!

Spett. Gruppo Solidarietà Messina,

a nome personale di tutti i membri de Direttivo,  vogliate accettare i più sentiti ringraziamenti per la donazione offerta di 250 € che servirà a contribuire alla realizzazione dei “Progetto Camici e Pigiami” che sarà portato a termine da Serenamente con lo spettacolo teatrale del 5 dicembre.
Con profonda gratitudine, auguriamo a Voi tutti e ai Vostri cari un sereno Santo Natale e un felice 2012.
Con stima

Il Presidente
Massimo Tosetti

Dolce divertimento da Gaggero

Serata di risate, divertimento, crepes e gelati da Gaggero a Nervi.
Ma soprattutto di grande solidarietà: Abbiamo raccolto 1.230 € da devolvere al Progetto Camici e Pigiami, coprendo già quasi interamente la somma richiesta per l’acquisto del refrattometro.
Questa sera dietro al bancone della Gelateria Gaggero c’erano cinque insoliti gelatai.

Daniele Raco tra le “vere” gelataie

Alessandro Bianchi e Daniele Raco si sono dimostrati provetti lavoratori e insieme agli altrettanto infaticabili calciatori Bovo, Bentivoglio e Bertani hanno preparato una grandissima quantità di gelati e crepes da distribuire ai numerosi presenti alla serata.

Daniele Raco e, in fondo, Cristian Bertani della Samp

Alle 23 si facevano ancora gelati e la grande partecipazione di tanti genovesi, giovani e meno giovani, ha consentito a Gaggero di devolvere in beneficenza il ricavato della serata a Serenamente.
Il Prof. Paolo Cornaglia Ferraris dell’Associazioone Camici e Pigiami ha presentato il Progetto e l’attività svolta dal suo gruppo di medici volontari. Per saperne di più sulle loro attività: http://www.camiciepigiami.org/

Il Prof. Paolo Cornaglia Ferraris descrive il Progetto ai presenti

Con le donazioni di stasera Serenamente potrà così avviare il Progetto “Camici e Pigiami” che, con l’incasso  della serata teatrale del 5 dicembre al Teatro S. Pietro di Nervi, potrà essere portato a termine in tempi brevi.

Alessandro Bianchi, Cesare Bovo, Simone Bentivoglio e Daniele Raco

Grazie a quanti hanno partecipato e devoluto in beneficenza, grazie ai calciatori presenti e ai comici ma un grande grazie a Gaggero che, come ormai fa tutti gli anni, ha dedicato una serata della sua attività alla solidarietà e al volontariato.
Grazie e vi aspettiamo tutti il 5 dicembre per completare l’opera!

Grazie a Tutti!!

Serenamente con AIL per il progetto Ecografo Portatile, del valore di € 17.000
Carissimi tutti,
grazie agli ultimi eventi organizzati da Serenamente con il fattivo contributo di AIL e grazie alla Vostra gradita partecipazione, abbiamo raggiunto l’obiettivo!
L’Ecografo Portatile destinato al Padiglione Maragliano dell’Ospedale S. Martino di Genova,  tra breve sarà una realtà nella struttura del Nosocomio Genovese.
Come Presidente di Serenamente, mi sento orgoglioso del traguardo raggiunto sia per lato organizzativo delle riuscite manifestazioni che per la parte benefica che il progetto riveste.
Tutto questo non sarebbe stato possibile senza di Voi!! GRAZIE a tutti i sostenitori.
 
Il Presidente
Massimo Tosetti